Audi Sport Club Forum   AICS  

Torna indietro   Audi Sport Club Forum > Burocrazia e Legge > Sicurezza Stradale
Registrazione FAQ Lista utenti Calendario Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 17-12-2010, 23.13.28   #1
gianluca
Super Moderator
 
L'avatar di gianluca
 
Data registrazione: 25-12-2007
Messaggi: 12,928
Provincia: Brindisi
Auto: S2 Avant - 911 Cabrio
Lightbulb Come trasportare in auto i nostri amati bambini?

Back by public demand, come direbbe qualcuno.

SarÃ* un segno del tempo che avanza, ma noto che nel forum siamo sempre di più ad avere bambini.

Poi, in attesa che la Signora VenetoRS2 aka Pamela sforni, a breve, il secondo genito Nicolò per la felicitÃ* del nostro Presidente e non solo, non posso esimermi dall'aprire questo topic.

Allora.
I bimbi li trasportiamo in macchina, ma come?

Il 99,9 % dei nosri bravi ed informati utenti, che hanno una preparazione al di sopra dell'automobilista medio (lo dico avendo letto cosa scrivono negli altri post sulla sicurezza stradale), sanno giÃ* che:

- MAI BIMBI IN BRACCIO;
- MAI BIMBI SLEGATI;
- MAI BIMBI DAVANTI, ANCHE SE CON SEGGIOLINO, NEL CASO DI AIRBAG NON DISINSERIBILE.

Poi aggiungerei alcune regole ancillari, che mi ha gentilmente suggerito mio figlio Niccolò..non a parole ma a gesti, tentando inutilmente di emulare "Fuga per la vittoria" quando si trovava sui posti posteriori:

- BLOCCARE I FINESTRINI POSTERIORI;
- INSERIRE IL BLOCCO DI SICUREZZA DELLE PORTE.

Ma dove va messo il seggiolino?

In caso di attacchi isofix, non ci piove..USATELI, ovunque essi siano, con ovviamente il seggiolino adatto.

Io personalmente ne metto due ai lati dietro, principalmente per evitare che inizino lotte di classe tra l'uno e l'altro a stretto contatto.

In questo caso c'è sempre la paura dell'urto laterale da parte di qualcuno: vero.. in effetti ci sono gli airbag ed i seggiolini sono progettati anche per questo, ma un impatto forte può far danni.

In caso di seggiolino unico, la soluzione migliore è quella centrale, ben protetto anche dagli urti laterali.

La paura potrebbe essere quella del potenziale lancio in avanti in caso di tamponamento.
Ma, a ben pensarci, se avete assicurato la fermezza del bambino tramite le apposite cinghie regolabili (perchè lo avete fatto, vero...!?), il problema non si pone.
Lato negativo...la vostra ernia del disco non sarÃ* felice di emulare Yuri Chechi per infilare il bimbo al suo posto e, soprattutto, i passanti vi ringrazieranno quando, a fare l'operazione, sarÃ* vostra moglie.

La soluzione anteriore-latopasseggero va bene (airbag off, ovviamente) per i piccoli con sindrome da navigatore ma, trattandosi, non a caso, del posto della suocera, fortemente esposto per vari motivi (se volete ne parliamo) alla severitÃ* dell'impatto, io lo relegherei solamente a sparuti casi e, comunque, mai su strade a scorrimento veloce.

Ci sarebbe ancora molto da dire (tipologie di seggiolini, divisi per fasce di etÃ*, cuscini, marche, modelli, omologazioni, fronte marcia o girati e così via) ma, siccome non mi sono mai piaciuti i soliloqui, lascio a voi la parola.

Io ho buttato la pietra, ora siete liberi di fare domande, esprimere pareri, esperienze, dubbi, perplessitÃ*.

Come sempre, vi invito a cercare di non andare off topic, soprattutto su un argomento serio ed importante come questo.
Se escono spunti per altre discussioni me lo dite, e sarÃ* mia cura aprire a ventaglio tanti altri argomenti collegati.

A voi.
__________________

[IMG][/IMG]









Ultima modifica di gianluca : 17-12-2010 alle ore 23.15.40.
gianluca non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 02.01.56   #2
Ermanno
 
L'avatar di Ermanno
 
Data registrazione: 10-09-2010
Messaggi: 57
Provincia: Torino
Auto: A6
Domande? Quante ne sono ammesse?

Completamente digiuno di nozioni in merito, ho iniziato dal punto più ovvio: la lettura del libretto U.M.
Vi ho trovato un inquietante disegno raffigurante un bimbo addormentato, con la testa reclinata sul lato della portiera ed un avvertimento: "prestare attenzione che il bambino non esponga il capo oltre le protezioni laterali del seggiolino" , con annesso elenco degli ovvi motivi.
Situazione che a mio avviso, può verificarsi in pochi istanti, e non facilmente controllabile, essendo impegnato alla guida.

Pur avendo una dolce metÃ* di una bellezza straordinaria (che sicuramente non merito) propendo, per la gioia dei passanti, quando appunto sarÃ* lei a posizionare il pargolo, per il posizionamento del seggiolino nella parte centrale del divano posteriore.

Ma in tal caso, la cintura centrale in dotazione di serie, è sufficiente a trattenerlo in caso di urto? premetto che non è a tre punti.
Inoltre l'airbag anteriore non ha, sul mio modello di allroad, la possibilitÃ* di essere disinserito.

Potrei tentare di disinserirlo con il VAG, me è macchinoso e sicuramente mi dimenticherei di riattivarlo qualora dovessi trasportare mia suocera

Meglio un seggiolino "multietÃ*" o meglio cambiarlo a mano a mano che il bimbo cresce?

Ho visto dei seggiolini anatomicamente preformati , molto simili a quelli utilizzati sulle vetture preparate per le competizioni sportive. Sono tuttavia molto rigidi in quanto poco imbottiti. Sono controindicati?

Gli attacchi Isofix, possono essere montati a posteriori sulla vettura? sono soggetti ad omologazione? (per omologazione intendo il collaudo presso un centro della Motorizzazione)

Da quale etÃ* in poi è consigliato l'utilizzo del seggiolino?

Presumo che la parte più delicata del bambino, almeno i primi mesi di vita, sia il collo. Onde evitare "sballottamenti" pericolosi, consigli (oltre ad una guida lineare)qualche accessorio dedicato od un seggiolino particolare?

Per la mia apprensione... Valeriana in bassa concentrazione.. di più, data la mia professione, non mi è concesso.

Grazie Gianluca

---------- Post added at 02.01.56 ---------- Previous post was at 01.50.07 ----------

.. Dimenticavo: è consigliabile l'utilizo dei "trivalenti" ? sono sicuri?

Ultima modifica di Ermanno : 18-12-2010 alle ore 02.11.26.
Ermanno non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 08.41.36   #3
augusto_1976
 
L'avatar di augusto_1976
 
Data registrazione: 26-09-2010
Messaggi: 567
Provincia: Milano
Auto: A3 Sportback
Invia un messaggio via AIM a augusto_1976 Invia un messaggio via MSN a augusto_1976 Manda un messaggio tramite Skype™ a augusto_1976
Ieri sera ho fatto i compiti ed ecco un sunto per arricchire un po' la discussione:

Nella sicurezza automobilistica, il Sistema di ritenuta è un dispositivo nato per evitare collisioni ed urti ai bambini in caso di incidente stradale.
In Italia, il loro utilizzo è reso obbligatorio per chi trasporta ragazzi di etÃ* inferiore a 12 anni e statura inferiore al metro e mezzo dall'articolo 172 del Codice della strada.

Di norma, il sistema di ritenuta è costituito da elementi morbidi (culla, cuscino o guanciale, seggiolino) dotati di dispositivi di regolazione e di fissaggio al veicolo con lo scopo di limitare lo spostamento del corpo (e quindi di ridurre il rischio di lesioni) in casa di brusca decelerazione o di collisione.

Esistono due tipi di ritenuta: quello universale (che viene ancorato con le normali cinture di sicurezza) e quello semiuniversale (che deve essere ancorato con attacchi addizionali previsti dal fabbricante del dispositivo).

Sono attualmente omologati in tutto il mondo quattro gruppi di ritenuta:
Citazione:
Gruppo 0: per bambini da 0 a 10 Chilogrammi di peso (seggiolino);
Gruppo 1: per bambini da 9 a 18 Chilogrammi di peso (seggiolino);
Gruppo 2:
per bambini da 15 a 25 Chilogrammi di peso (seggiolino o cuscino o guanciale);
Gruppo 3: per bambini da 22 a 36 Chilogrammi di peso (cuscino).
Come si può facilmente notare, i gruppi sono abbastanza elastici: un bambino di 24 kg, ad esempio, può essere inserito sia nel secondo gruppo che nel terzo. Ciò è stato fatto per dare ai genitori di un figlio di tale peso la possibilitÃ* di trasportarlo pur senza avere cuscini nella vettura.


Il sistema di ritenuta deve essere omologato e dotato di contrassegno secondo le normative stabilite dal Ministero dei Trasporti.
Il suo utilizzo è obbligatorio per i passeggeri di etÃ* inferiore a 12 anni e di statura inferiore a 1,50 metri: in caso contrario il conducente subisce una sanzione di 68,25 € (2005); ed il decurtamento di cinque punti dalla patente di guida.

Esenzioni.
I bambini di etÃ* inferiore a tre anni che occupano i sedili posteriori possono non essere trattenuti da un sistema di ritenuta se sono trasportati su un veicolo sprovvisto di tale sistema, purché siano accompagnati almeno da un passeggero di etÃ* non inferiore a 16 anni.

Anche i bambini trasportati sui sedili posteriori del taxi o di autovetture da noleggio con conducente in servizio urbano o su itinerari da e per stazioni ferroviarie, porti e aeroporti, se accompagnati da una persona di almeno 16 anni di etÃ* possono non utilizzare tali dispositivi anche se al giorno d'oggi gli autonoleggi offrono come optional il noleggio del seggiolino.


ISOFIX (conosciuto come LATCH, "Lower Anchors and Tethers for CHildren" negli USA) è lo standard ISO 13216, riguardante il sistema di fissaggio per i sedili di sicurezza gruppo 1 per bambini.

Definisce i punti di attacco standard che devono essere inclusi nelle autovetture permettendo a seggiolini appositi di essere agganciati velocemente ed in modo sicuro.

Isofix è una alternativa migliore al fissaggio dei seggiolini con le cinture di sicurezza in quanto assicura che il fissaggio del seggiolino avvenga correttamente tramite apposite segnalazioni visive. Statisticamente è stato osservato che il fissaggio del seggiolino tramite cinture di sicurezza avviene in modo scorretto nell'80% dei casi.

I seggiolini sono fissati in alto (un aggancio) ed in basso (due). L'insieme dei tre agganci è obbligatorio per le vetture nuove negli USA dal settembre 2002. I produttori di auto in Europa hanno denominato questo tipo di aggancio Isofix universale per distinguerlo dalla precedente versione detta Isofix semi-universale.

L'Isofix semi-universale impiega due ancoraggi alla base del sedile proprio come l'Isofix universale, ma anziché avere un ulteriore aggancio in alto, comunemente detto top-tether, utilizza un ulteriore componente, la cosiddetta gamba, che si aggancia alla base del seggiolino e va a contatto con il pavimento dell'auto. Fanno eccezione alcuni modelli di Isofix semi-universale, che al posto del top-tether utilizzano le cinture di sicurezza per i passeggeri.

Non è possibile montare un seggiolino Isofix universale su un'auto dotata di aggancio Isofix semi-universale, ovvero sprovvista dell'aggancio superiore, detto top-tether. Viceversa è possibile montare un seggiolino Isofix semi-universale su un'auto dotata di aggancio Isofix universale, salvo controindicazioni del costruttore.

I seggiolino di tipo Isofix universale che non siano stati correttamente fissati utilizzando tutti e tre i punti di ancoraggio e i seggiolini di tipo Isofix semi-universale agganciati solamente tramite i due attacchi alla base del sedile, sono a rischio di ribaltamento in caso di incidente.

Cito anche un bell'articolo letto in un blog:

Amiamo i Bambini. Possibilmente non Uccidiamoli

Spero di essere stato utile..
__________________
A3 Sportback Ambition M.Y.2011 - 8PABBG 1.4 TFSI s-Tronic Monza Silber, RNS-e, Bluetooth, Volante M.F. con bilanceri, Open Sky, Xenon plus, Full S-line, Cerchi 18",
Bose sound, Bluetooth, Park-Assist, O.P.S, Antifurto Audi e Sat, A.M.I. con iPod, Cruise C, Mancorrenti, sens.luci-pioggia, Luci interne Coming & Leaving Home and more...
augusto_1976 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 16.24.19   #4
gianluca
Super Moderator
 
L'avatar di gianluca
 
Data registrazione: 25-12-2007
Messaggi: 12,928
Provincia: Brindisi
Auto: S2 Avant - 911 Cabrio
Augusto, intanto grazie per il contributo.

Consiglio a tutti di consultare questo interessante sito:

http://www.bimbisicuramente.it/

Poi cerco di allegare dei filmati che esemplificano il discorso sui rischi.

Infine appena possibile cercherò proprio di allegare un power point di una presentazaione che ho fatto alla Polizia Stradale sull'argomento.. devo trovarlo..

Negativo .. files troppo grandi.
Cerco i link su youtube se ci sono e poi ve li passo.
__________________

[IMG][/IMG]








gianluca non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 16.51.49   #5
kex
 
L'avatar di kex
 
Data registrazione: 24-10-2009
Messaggi: 1,572
Provincia: Cosenza
Auto: A4 Avant Sline B7 Mtronic
Ho ovviamente per motivi di etÃ*, superato le problematiche seggiolini e anche il pensiero di ricordare agli occupanti della macchina di agganciare le cinture...
Vorrei solo partecipare la mia soddisfazione all'automatismo "ingressoinauto-allacciocintura" da parte di tutta la famiglia.
Del resto con un papÃ* come me , mamma "americana" e fratello Maresciallo dei CC, il piccolo è stato positivamente plagiato dalle nostre abitudini.
Unica attenzione che posso prestare, ma ormai anche questa vÃ* in automatico, il giovanotto si siede sempre dietro dalla parte destra!
Ritorna il mio tormentone sull' esempio!!!

Ultima modifica di kex : 18-12-2010 alle ore 21.10.56.
kex non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 18.35.17   #6
veneto rs2
Presidente AudiSportClub
 
L'avatar di veneto rs2
 
Data registrazione: 06-04-2007
Messaggi: 3,976
Provincia: Vicenza
Auto: Audi Porsche RS2
Ermanno ti rispondo per punti all'interno del tuo messaggio in grassetto

Citazione:
Originalmente inviato da Ermanno Visualizza messaggio
Domande? Quante ne sono ammesse?

Completamente digiuno di nozioni in merito, ho iniziato dal punto più ovvio: la lettura del libretto U.M.
Vi ho trovato un inquietante disegno raffigurante un bimbo addormentato, con la testa reclinata sul lato della portiera ed un avvertimento: "prestare attenzione che il bambino non esponga il capo oltre le protezioni laterali del seggiolino" , con annesso elenco degli ovvi motivi.
Situazione che a mio avviso, può verificarsi in pochi istanti, e non facilmente controllabile, essendo impegnato alla guida.

I seggiolini migliori (tu inizierai dall'ovetto) presentano degli ottimi rilievi laterali di protezione, io come ovetto ho usato e tornerò a breve ad usare un PegPerego (facente parte del Trioche ho trovato molto ma molto ben costruito, finchè i bimbi usano l'ovetto non avrai problemi di testa che ciondola, l'ovetto per me era e sarÃ* quello che mi ispira più sicurezza:
posizione comoda qausi stesa, ben raccolta,ottime protezioni laterali e contromarcia.

Quello che uso io è questo:







Pur avendo una dolce metÃ* di una bellezza straordinaria (che sicuramente non merito) propendo, per la gioia dei passanti, quando appunto sarÃ* lei a posizionare il pargolo, per il posizionamento del seggiolino nella parte centrale del divano posteriore.

Ma in tal caso, la cintura centrale in dotazione di serie, è sufficiente a trattenerlo in caso di urto? premetto che non è a tre punti.
Inoltre l'airbag anteriore non ha, sul mio modello di allroad, la possibilitÃ* di essere disinserito.

La cintura centrale se non è a tre punti non va bene per agganciare seggiolini devi per forza usare una tre punti.
Per la disattivazione dell'airbag passeggero sulle Audi un po' vecchiette leggi qui:
http://www.audisportclub.com/forum/s...irbag#post8093

Potrei tentare di disinserirlo con il VAG, me è macchinoso e sicuramente mi dimenticherei di riattivarlo qualora dovessi trasportare mia suocera

Meglio un seggiolino "multietÃ*" o meglio cambiarlo a mano a mano che il bimbo cresce?

Io consiglio di usare seggiolini adatti al momento della crescita quelli multietÃ*/multipeso sono dei compromessi che a gurdare bene ti fanno risparmiare forse 120/180 euro.... per me non vale la pena.....

dall'ovetto io sono passato a questo seggiolino della BebèComfort che ho trovato semplicemente spettacolare.
Puoi reclinarlo e ottenere una seduta dove il bimbo può dormire ottime protezioni laterali, un sistema eccellente per mettere in tensione la cintura a tre punti quando lo monti sull'auto, e un'altro sistema che permette l'allargamento dei fianchi del seggiolino per ovviare ad aumenti di misura del passeggero dovuti ad abiti magari invernali.
foto che lo mostra in apertura massima con il guscio chiuso diventa molto piu profilato e contenitivo:





Ho visto dei seggiolini anatomicamente preformati , molto simili a quelli utilizzati sulle vetture preparate per le competizioni sportive. Sono tuttavia molto rigidi in quanto poco imbottiti. Sono controindicati?

Per quanto mi riguarda i bimbi dormono anche su un letto di chiodi quando "cedono" il comfort è una cosa completamente relativa nel loro caso, meglio cercare la migliore "aderenza" possibile finchè non si muovono più di tanto non dico legarli come salami ma, assicurarli per bene questo si.

Gli attacchi Isofix, possono essere montati a posteriori sulla vettura? sono soggetti ad omologazione? (per omologazione intendo il collaudo presso un centro della Motorizzazione)

Non lo so.........

Da quale etÃ* in poi è consigliato l'utilizzo del seggiolino?

Capirai informandoti nei vari negozi che più che di etÃ* si considera peso e/o altezza

Presumo che la parte più delicata del bambino, almeno i primi mesi di vita, sia il collo. Onde evitare "sballottamenti" pericolosi, consigli (oltre ad una guida lineare)qualche accessorio dedicato od un seggiolino particolare?

Ho trovato il sistema di regolazione del "guscio" nel seggiolino della Bebècomfort molto indicato per risolvere questo particolare nel periodo 9/18 kg

Per la mia apprensione... Valeriana in bassa concentrazione.. di più, data la mia professione, non mi è concesso.

Grazie Gianluca

---------- Post added at 02.01.56 ---------- Previous post was at 01.50.07 ----------

.. Dimenticavo: è consigliabile l'utilizo dei "trivalenti" ? sono sicuri?
A me non piacciono proprio li trovo (parere assolutamente personale) un compromesso molto pericoloso


---------- Post added at 18:35 ---------- Previous post was at 18:15 ----------

Dicevo che avevo cambiato un seggiolino perchè non mi dava fiducia....

Piuttosto ho avuto questo problema:

La panchetta posteriore della RS2 ha lo schienale molto verticale e la seduta molto infossata, questo portava il seggiolino (con sedile staccabile) a seguire il profilo del sedile e quindi mi trovavo Marco addormentato con la testa ciondoloni.... vi garantisco che fÃ* venire il coccolone vederli così.....
Seggiolino che era questo:


Seggiolino che funziona benissimo sulla Cabriolet però, quindi non credo sia il seggiloino ad avere grossi problemi ma probabilmente è stata l'accoppiata di quel tipo di seduta e la panchetta posteriore della mia auto a darmi poca fiducia.

Cambiato con questo della Chicco che tramite un distanziale posteriore "sposta" in avanti la sola seduta in modo da ottenere una regolazione più personale, rilievi di protezione laterali molto più pronunciati....
Problema........ fare accettare a Marco il Chicco in quanto l'altro era nientepopodimeno che sponsorizzato Lightining McQueen!
Però l'ho preso proprio con l'abbinamento di colori che vedete in foto e gli ho detto che era quello consigliato dal nostro Socio Walter Rohrl e..... si è convinto.... anche se mi ha chiesto: è più forte Walter o Saetta???


Stefano
__________________

le gomme devono essere piu' che ottime, il motore pronto, lo sguardo attento e il passeggero...... A CASA!!!
copyright by DavideUD
Understeer = you hit the wall with the front of the car
Oversteer = you hit the wall with the rear of the car.
Horsepower = how fast you hit the wall
Torque = how far you take the wall with you
veneto rs2 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 18.55.05   #7
veneto rs2
Presidente AudiSportClub
 
L'avatar di veneto rs2
 
Data registrazione: 06-04-2007
Messaggi: 3,976
Provincia: Vicenza
Auto: Audi Porsche RS2
In the event of a loss of cabin pressure these baggy things will drop down over your head. You stick it over your nose and mouth like the flight attendant is doing now. The bag won’t inflate, but there’s oxygen there, I promise. If you are sitting next to a small child, or someone who is acting like a small child, please do us all a favor and put on your mask first. If you are traveling with two or more children, please take a moment now to decide which one is your favorite. Help your favorite first, and then work your way down.

__________________

le gomme devono essere piu' che ottime, il motore pronto, lo sguardo attento e il passeggero...... A CASA!!!
copyright by DavideUD
Understeer = you hit the wall with the front of the car
Oversteer = you hit the wall with the rear of the car.
Horsepower = how fast you hit the wall
Torque = how far you take the wall with you
veneto rs2 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 20.18.18   #8
gianluca
Super Moderator
 
L'avatar di gianluca
 
Data registrazione: 25-12-2007
Messaggi: 12,928
Provincia: Brindisi
Auto: S2 Avant - 911 Cabrio
..shall we put some petrol on the other one??


Aggiungo alcune cose a cosa ha detto Stefano:
- il suo chicco è uguale ad uno dei miei 5 chicco (modelli vari): è quello che comunque si reclina di meno tra i vari modelli, ma mi sembra anche il più "tosto".

- io credevo che gli isofix non potessero mettersi a posteriori, ma da quanto è emerso in una discussione pregressa, mi pare in area A4, si può fare direttamente persso i Service..ma non so se per tutti i modelli.

Io onestamente, non avendoli di serie, tra usare gli attacchi tradizionali e gli isofix montati successivamente, sarei più tranquillo nel primo caso.

Per il resto Stefano ha giÃ* detto molto e bene, ovviamente.
__________________

[IMG][/IMG]








gianluca non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 18-12-2010, 22.07.58   #9
StefanoS6
 
L'avatar di StefanoS6
 
Data registrazione: 13-08-2010
Messaggi: 363
Provincia: Udine
Auto: S6 Avant 2.2 Turbo 1995
Aggiungo alle considerazioni del presidente che il Chicco Key 2-3 (quello della foto) è anche regolabile in larghezza e altezza, permettendo di adattarlo alla crescita del bambino (io ne ho 2, uno per macchina).

Ciao a tutti
Stefano
StefanoS6 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 19-12-2010, 14.24.54   #10
Ermanno
 
L'avatar di Ermanno
 
Data registrazione: 10-09-2010
Messaggi: 57
Provincia: Torino
Auto: A6
Citazione:
Originalmente inviato da veneto rs2 Visualizza messaggio
In the event of a loss of cabin pressure these baggy things will drop down over your head. You stick it over your nose and mouth like the flight attendant is doing now. The bag won’t inflate, but there’s oxygen there, I promise. If you are sitting next to a small child, or someone who is acting like a small child, please do us all a favor and put on your mask first. If you are traveling with two or more children, please take a moment now to decide which one is your favorite. Help your favorite first, and then work your way down.


preflight briefing RYANAIR .... I am sure !!
Ermanno non è connesso   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Sponsors
Gold
Carrozzeria Riva
 
Pit Stop
Google Ads

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11.38.35.


Powered by vBulletin versione 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.