Audi Sport Club Forum   AICS  

Torna indietro   Audi Sport Club Forum > Burocrazia e Legge > Tasse - Bolli - Codice della strada - Contravvenzioni - Omologazioni
Registrazione FAQ Lista utenti Calendario Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 17-12-2007, 14.58.21   #11
WebMaster
WebMaster
 
Data registrazione: 06-04-2007
Messaggi: 1,105
Provincia: Vicenza
Auto: S1
Si erano spiegati male. Vale, in generale, sugli acquisti (di auto usate o nuove che siano).

Qua potete leggere il testo dell'articolo 5 della legge 40/2007 (la parte sottolineata è quella che risponde al mio quesito)

Art. 5.
Misure per la concorrenza e per la tutela del consumatore nei servizi assicurativi
1. I divieti di cui all'articolo 8 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, si applicano alle clausole contrattuali di distribuzione esclusiva di polizze relative a tutti i rami danni, a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, fatta salva la facolta' di adeguare i contratti gia' stipulati alla medesima data entro il 1° gennaio 2008. 1-bis. All'articolo 134, comma 3, del codice delle assicurazioni private, di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, e' aggiunto, in fine, il seguente periodo: "In caso di cessazione del rischio assicurato o in caso di sospensione o di mancato rinnovo del contratto di assicurazione per mancato utilizzo del veicolo, l'ultimo attestato di rischio conseguito conserva validita' per un periodo di cinque anni". 2. All'articolo 134 del codice delle assicurazioni private di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, sono aggiunti, in fine, i seguenti commi:

"4-bis. L'impresa di assicurazione, in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo a un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica gia' titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, non puo' assegnare al contratto una classe di merito piu' sfavorevole rispetto a quella risultante dall'ultimo attestato di rischio conseguito sul veicolo gia' assicurato.

4-ter. Conseguentemente al verificarsi di un sinistro, le imprese di assicurazione non possono applicare alcuna variazione di classe di merito prima di aver accertato l'effettiva responsabilita' del contraente, che e' individuata nel responsabile principale del sinistro, secondo la liquidazione effettuata in relazione al danno e fatto salvo un diverso accertamento in sede giudiziale. Ove non sia possibile accertare la responsabilita' principale, ovvero, in via provvisoria, salvo conguaglio, in caso di liquidazione parziale, la responsabilita' si computa pro quota in relazione al numero dei conducenti coinvolti, ai fini della eventuale variazione di classe a seguito di piu' sinistri.

4-quater. E' fatto comunque obbligo alle imprese di assicurazione di comunicare tempestivamente al contraente le variazioni peggiorative apportate alla classe di merito.".
3. All'articolo 136 del codice delle assicurazioni private di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, e' aggiunto, in fine, il seguente comma:

"3-bis. Il Ministero dello sviluppo economico utilizza il sistema tariffario completo in tutte le sue estensioni organizzato dall'ISVAP, sulla base dei dati forniti dalle imprese di assicurazione, per realizzare un servizio informativo, anche tramite il proprio sito internet, che consente al consumatore di comparare le tariffe applicate dalle diverse imprese di assicurazione relativamente al proprio profilo individuale.".


4. Al primo comma dell'articolo 1899 del codice civile, il secondo periodo e' sostituito dal seguente: "In caso di durata poliennale, l'assicurato ha facolta' di recedere annualmente dal contratto senza oneri e con preavviso di sessanta giorni. Tali disposizioni entrano in vigore per i contratti stipulati dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. Per i contratti stipulati antecedentemente alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, la facolta' di cui al primo periodo puo' essere esercitata a condizione che il contratto di assicurazione sia stato in vita per almeno tre anni.".

5. Le clausole in contrasto con le prescrizioni del presente articolo sono nulle e non comportano la nullita' del contratto, fatta salva la facolta' degli operatori di adeguare le clausole vigenti alla data di entrata in vigore del presente decreto entro i successivi sessanta giorni, ovvero, limitatamente al comma 4, entro i successivi centottanta giorni.
WebMaster non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 02-08-2008, 13.26.24   #12
danye
 
Data registrazione: 16-07-2008
Messaggi: 11
Io l'ho fatto per l'acquisto della mia a3, ho usufruito della classe di merito di mia moglie che è alla 3a classe, invece che iniziare dalla 14a . Il tutto con directline.
__________________
Audi A3 ambition 8p 2.0 tdi 140 cv.
danye non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 10-10-2008, 17.10.37   #13
pigot4
 
Data registrazione: 10-10-2008
Messaggi: 1
Io l'ho fatto con Toro Assicurazioni, sono partito in 4a poiché mia madre stava in 1a
__________________
Blog sulle Auto con polizze auto
pigot4 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 16-10-2008, 19.58.25   #14
kALU
 
L'avatar di kALU
 
Data registrazione: 14-10-2008
Messaggi: 8
Provincia: Alessandria
Auto: a4 2.5td180cv integrale v6
io o preso da due settimane l'auto, e o usufruito del decreto BERSANI che le compagnie assicurative conoscono bene funziona:ogni persona appartenente allo stesso stato di famiglia può usufruire della classe di merito più bassa di quel componente,io per mia moglie che era in classe 10a lo portata in classe 3a per sempre, se io dovessi cambiare auto,usufruisco di nuovo del decreto grazie a mia moglie che mantiene la classe.però ovvio, se succede qualche incidente si sale di due classi...
kALU non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 29-10-2008, 02.26.54   #15
Antom
 
L'avatar di Antom
 
Data registrazione: 27-10-2008
Messaggi: 15
essendo agente assicurativo posso darvi qualche spieghiazione chiara in merito:
il margine auto è sempre più rosicato e le compagnie ci danno sempre meno, mentre oggi come oggi sono ottimi i margini sui rami elementari come polizze salute, mediche, case, etc

per quanto riguarda il decreto bersani e la classe di merito ecco cosa fare:

oggi vi è la possibilit* di usufruire della classe di merito migliore all'interno di un nucleo familiare e quindi di un componente che appare sullo stato di famiglia (secondo il decreto bersani convertito in legge risalente all'aprile 2007)

la legge prevede che in seguito ad un cambio di propriet* o ad una nuova immatricolazione noi possiamo farvi una polizza nella stessa classe di merito (e non due in più come letto sopra) presentando un attestato di rischio anche di altra compagnia allegando uno stado di famiglia dove vi è ovviamente inserita la persona dello stesso nucleo alla quale appartiene l'attestato di rischio.

c'è la possibilit* anche di trasferimento da un socio quindi in qualit* di persona fisica ad una societ* e viceversa delle classi di merito.

se avete domande sono a vs. disposizione.

__________________
Victoria's Secret Lover....
Antom non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 29-10-2008, 02.31.34   #16
Antom
 
L'avatar di Antom
 
Data registrazione: 27-10-2008
Messaggi: 15
una precisazione: negli anni passati alcune compagnie assumevano il rischio non con la classe di merito universale paritaria a quella che si aveva su un'altra compagnia ma semplicemente assumeva il rischio classificandolo come universale in quattordicesima e in quella interna a piacimento. questo vuol dire che se vi rispostavate l'anno successivo la classe era la tredicesima e non quella interna. ovviamente aveva dei vantaggi economici favore dell'utente ma solo rimanendo legati a quella compagnia. era cmq un modo per "blindare" il portafoglio, in quanto se una persona voleva cambiare ovviamente in qualsiasi compagnia avrebbe voluto andare avrebbe trovato un premio maggiore.
il decrebo bersani in tal senso ha fatto chiarezza e a reso più "fluido" il passaggio da una compagnia ad un'altra.
__________________
Victoria's Secret Lover....
Antom non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 29-10-2008, 11.03.34   #17
pippos3
Audi Sport Club Member
 
L'avatar di pippos3
 
Data registrazione: 06-10-2008
Messaggi: 1,701
Provincia: Vicenza
Auto: Audi Cabrio Typ 89
Citazione:
Originalmente inviato da Antom Visualizza messaggio
essendo agente assicurativo posso darvi qualche spieghiazione chiara in merito:
il margine auto è sempre più rosicato e le compagnie ci danno sempre meno, mentre oggi come oggi sono ottimi i margini sui rami elementari come polizze salute, mediche, case, etc

per quanto riguarda il decreto bersani e la classe di merito ecco cosa fare:

oggi vi è la possibilit* di usufruire della classe di merito migliore all'interno di un nucleo familiare e quindi di un componente che appare sullo stato di famiglia (secondo il decreto bersani convertito in legge risalente all'aprile 2007)

la legge prevede che in seguito ad un cambio di propriet* o ad una nuova immatricolazione noi possiamo farvi una polizza nella stessa classe di merito (e non due in più come letto sopra) presentando un attestato di rischio anche di altra compagnia allegando uno stado di famiglia dove vi è ovviamente inserita la persona dello stesso nucleo alla quale appartiene l'attestato di rischio.

c'è la possibilit* anche di trasferimento da un socio quindi in qualit* di persona fisica ad una societ* e viceversa delle classi di merito.

se avete domande sono a vs. disposizione.


Solo una precisazione, il passaggio da socio a societ*, lo si puo fare solo per le societ* di persone (sas, snc) - comunque solo per quello che riveste la qualifica di socio illimitatamente responsabile - e non di capiatli (srl)!!!!
__________________
Real Cars have 3 pedals. If you can only deal with two, stick to a bicycle
pippos3 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 29-10-2008, 14.18.05   #18
Antom
 
L'avatar di Antom
 
Data registrazione: 27-10-2008
Messaggi: 15
Citazione:
Originalmente inviato da pippos3 Visualizza messaggio
Solo una precisazione, il passaggio da socio a società, lo si puo fare solo per le società di persone (sas, snc) - comunque solo per quello che riveste la qualifica di socio illimitatamente responsabile - e non di capiatli (srl)!!!!

sai che da ultime novità invece si può? ne ho autorizzata una un mese fa, prima si poteva effettivamente solo da società di persona ora anche di capitale, ti cerco qualcosa di scritto cmq.
__________________
Victoria's Secret Lover....
Antom non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 29-10-2008, 14.28.11   #19
pippos3
Audi Sport Club Member
 
L'avatar di pippos3
 
Data registrazione: 06-10-2008
Messaggi: 1,701
Provincia: Vicenza
Auto: Audi Cabrio Typ 89
Citazione:
Originalmente inviato da Antom Visualizza messaggio
sai che da ultime novit* invece si può? ne ho autorizzata una un mese fa, prima si poteva effettivamente solo da societ* di persona ora anche di capitale, ti cerco qualcosa di scritto cmq.
Grazie, anche perchè la cosa è molto interessante. La mia Direzione, ha dato disposizioni come sopra, quindi se potessi avere qualcosa di scritto in merito, saprei meglio come muovermi la prossima volta!!
__________________
Real Cars have 3 pedals. If you can only deal with two, stick to a bicycle
pippos3 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 30-10-2008, 14.54.48   #20
Antom
 
L'avatar di Antom
 
Data registrazione: 27-10-2008
Messaggi: 15
Citazione:
Originalmente inviato da pippos3 Visualizza messaggio
Grazie, anche perchè la cosa è molto interessante. La mia Direzione, ha dato disposizioni come sopra, quindi se potessi avere qualcosa di scritto in merito, saprei meglio come muovermi la prossima volta!!
contrordine, ti chiedo scusa ma ero io via con la testa ed ero assolutamente convinto della cosa, ma era tardi ed è comprensibile

hai ragione tu, solo societ* di persona snc sas etc
__________________
Victoria's Secret Lover....
Antom non è connesso   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Sponsors
Gold
Carrozzeria Riva
 
Pit Stop
Google Ads

Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18.54.45.


Powered by vBulletin versione 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.